UCRAINA, PASSA EMENDAMENTO GADDA: OK A PROROGA PER IL TITOLO DEI MEDICI UCRAINI IN ITALIA

22 Marzo 2023
Lettura 1 min

“Sono molto soddisfatta che sia appena stato approvato in commissione Affari costituzionali un emendamento del gruppo Azione Italia Viva, a mia prima firma e sottoscritto anche da Roberto Giachetti ed Elena Bonetti, che proroga al 31 dicembre 2023 la deroga al riconoscimento del titolo di studio conseguito all’estero per consentire ai cittadini ucraini di continuare a esercitare la professione medica e sanitaria nel nostro Paese”, così su Facebook la deputata e segretaria regionale di di Azione – Italia Viva, Maria Chiara Gadda.
“Una scelta che fa bene al nostro sistema sanitario in carenza cronica di personale, e che va nella direzione di un sistema di accoglienza dei profughi che valorizza l’inclusione attraverso il riconoscimento delle competenze e della professionalità. Il 4 marzo erano infatti scaduti i termini per questa opportunità, e ringrazio i tanti operatori che sul territorio in queste settimane avevano sollevato la problematica.”, conclude Gadda.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Nuovo attacco hacker a Italia da filorussi NoName057

Prossimo Servizio

La Fed alza ancora i tassi. Verso il 5% entro l’anno. E’ il massimo dal 2007. Altro che misure anti inflazione…

Ultime notizie su Cronaca

Il balletto del Superbonus

Il decreto Superbonus, su cui il governo ha posto la fiducia al Senato, è passato con il voto a favore di tutti i gruppi di maggioranza. La fiducia è stata approvata con 101
TornaSu

Don't Miss