Caso Vannacci, la Lega: Giustizia a orologeria

“E’ motivo di orgoglio che un coraggioso servitore della Patria come Roberto Vannacci venga accostato alla Lega”, si legge in una nota del partito. “L’indagine a suo carico conferma il nervosismo di chi teme il cambiamento, ma è totalmente falso – si precisa ancora – che il partito possa pagargli la campagna elettorale”.  Una  tegola si abbatte infatti sul generale Roberto Vannacci . L’ispezione svolta dal ministero della Difesa sull’autore del best seller “Il mondo al contrario”, si è infatti conclusa con almeno tre contestazioni che riguardano presunte indennità di servizio per i familiari percepite illecitamente, spese per benefit legati all’auto di servizio non autorizzate,

in primo piano

i più letti

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

TornaSu