Esplodono i casi di antisemitismo in Italia

9 Gennaio 2024
Lettura 1 min

Dal 7 ottobre in Italia si è registrato un “netto incremento di episodi di antisemitismo: 135 su tutto il territorio nazionale fino al 31 dicembre: scritte sui muri, striscioni anti-israeliano, cori durante cortei , danneggiamenti, imbrattamenti, insulti. Sono state deferite all’autorità giudiziaria 42 persone ritenute presunte responsabili di questi episodi”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, in audizione alla Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Doggy bag, verso regole per una prassi di civiltà

Prossimo Servizio

Oipa: “La giunta della Provincia di Trento vuole abbattere 8 orsi all’anno”

Ultime notizie su Cronaca

L’ipotesi del guasto nel down di Microsoft

A proposito del caos informatico che si sta verificando a livello globale – con utenti di Microsoft che non riescono ad accedere a diverse app e servizi, con effetti su trasporti banche e comunicazioni
TornaSu