Oipa: “La giunta della Provincia di Trento vuole abbattere 8 orsi all’anno”

9 Gennaio 2024
Lettura 1 min

“Apprendiamo che è stato presentato nella Giunta della Provincia autonoma di Trento un disegno di legge per l’abbattimento fino a otto orsi l’anno, confidenti o pericolosi, per tre anni. Maurizio Fugatti ieri ha riunito i suoi assessori per una presentazione tecnica del documento”. L’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) annuncia battaglia qualora tale ddl provinciale dovesse essere approvato.

“La Provincia autonoma di Trento è ormai diventata maglia nera in tutela della biodiversità – si legge in una nota -. Non adotta misure di prevenzione per mettere in sicurezza escursionisti e animali e ragiona solo in termini di abbattimento, contro ogni normativa europea e contro l’articolo 9 della Costituzione, che tutela la biodiversità”.

L’Oipa, che ricorda come l’orso sia protetto da disposizioni nazionali e comunitarie, non abbasserà la guardia e continuerà la sua battaglia nelle opportune sedi.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Esplodono i casi di antisemitismo in Italia

Prossimo Servizio

Federcaccia, il dossier sulla predazione dei lupi

Ultime notizie su Lo Zoo

TornaSu