Allarme del Pentagono: forze russe in assetto da invasione su larga scala

Lettura 1 min

Le capacità militari russe lungo il confine ucraino sono “quasi al 100% di tutte le forze che il Pentagono aveva anticipato che Vladimir Putin avrebbe spostato nell’area, ha detto la fonte della difesa, “si stanno avvicinando al 100%”. Il presidente russo “ha un’ampia gamma di capacità” che ha già spostato verso il confine ucraino, compresa “una significativa capacità offensiva missilistica”, ha sottolineato la fonte. 

La Russia ha spostato quasi il 100 per cento delle forze che sono necessarie per l’invasione dell’Ucraina. Lo ha detto una fonte della Difesa degli Stati Uniti, riaffermando “la valutazione che Putin sia pienamente pronto a condurre un’invasione su larga scala e che questa sia un’opzione probabile”. 

Foto di Simon Infanger

Servizio Precedente

Dal 1° aprile finisce lo stato d’emergenza

Prossimo Servizio

Club del Beagle-Beagle Harrier. Il presidente Ferrari e il nuovo consiglio direttivo nominano Gherdovich vicepresidente per rappresentare la tutela della razza

Ultime notizie su Cronaca