La tregua prima della tempesta. Corridoi umanitari a Mariupol e Volnovakha ma solo dalle 8 alle 15

Lettura 1 min

“A Mariupol e Volnovakha si preparano per l’apertura i corridoi di evacuazione umanitaria, sono state formate colonne di persone che devono essere evacuate. Le parti hanno temporaneamente cessato il fuoco nella zona dei corridoi”. Lo scrive su Twitter Mikhail Podolyak, consigliere del presidente ucraino ucraino Volodymyr Zelensky. 

 Il regime di cessate il fuoco annunciato dal ministero della Difesa russa sarà in vigore dalle 8 alle 15 ora italiana e l’evacuazione dei civili inizierà dalle 10, secondo le autorità locali. Il capo dell’amministrazione militare della regione di Donetsk Pavlo Kirilenko ha confermato la tregua, scrive Bbc, aggiungendo che la sua amministrazione sta lavorando sui dettagli dell’evacuazione della popolazione. 

Servizio Precedente

LA VERSIONE DI VLADIMIR - Il ministero della Difesa russo: Attacco a centrale nucleare è stato fatto da sabotatori ucraini

Prossimo Servizio

Paypal sospende tutti i servizi in Russia

Ultime notizie su GUERRA IN EUROPA