Salvini annuncia solennemente: Con Meloni e Berlusconi via libera ad autonomia. Poi Ponte sullo Stretto e nucleare

Lettura 1 min

“Assolutamente si’. Sono d’accordo su questo”. Cosi’ il leader della Lega, Matteo Salvini ha risposto alla domanda se c’e’ intesa con gli altri leader del centrodestra sulla riforma delle autonomie, in collegamento con Radio Liberta’. “L’Autonomia ormai scova inefficienze e aiuta a spendere meno e meglio. Questo ovunque, in Veneto come in Puglia . E’ un vantaggio competitivo”, ha aggiunto e concluso: “Questo potrebbe mettere fine all’alibi della cattiva politica che specialmente al sud, per incapacita’ o ladreria, non era in grado di dare risposte ed e’ sempre stata contraria”. 

“Se devo essere preciso fino in fondo – aggiunge poi parlando del programma di governo del centrodestra – stiamo lavorando per mettere in dettaglio due temi centrali per me centrali che riguardano energia e infrastrutture”. “In primis bisogna aggiungere alle fonti energetiche rinnovabili il nucleare – spiega Salvini -, e poi bisogna dare via libera alle troppo infrastrutture bloccate da tempo, e faccio un esempio che è quello del Ponte sullo Stretto di Messina”.

Servizio Precedente

GHIACCIAI ALPINI SI RIDUCONO, PIU' DI 200 GIA' SCOMPARSI 

Prossimo Servizio

Turismo torna a livelli pre pandemia

Ultime notizie su Elezioni