Europee – Il simbolo di Cateno De Luca e Castelli con quattro cerchi ancora liberi. Per altre quattro e quali nuove alleanze?

7 Marzo 2024
Lettura 1 min

di Roberto Gremmo – Il leader di “Sud chiama Nord”, Cateno De Luca, e l’onorevole Castelli, hanno presentato il simbolo con cui si presenteranno alleati alle elezioni europee.

E’ caratterizzato dalla parola Libertà  attorniata da sei cerchi, uno col simbolo del movimento di De Luca, un altro da quello del Partito Popolare del Nord mentre gli altri, per ora vuoti, fanno pensare ad emblemi di nuovi gruppi che potrebbero unirsi alla nuova aggregazione elettorale.

Siamo curiosi di vedere quali saranno.

Se arriveranno dal mondo autonomista alpino-padano saranno certamente portatori di istanze federaliste che godono fin d’ora di grande simpatia nell’opinione pubblica; mentre se rappresenteranno altre istanze avranno forti difficoltà a rappresentare fette reali di elettori.

La commissione parlamentare ha permesso a Sud chiama Nord di presentarsi senza sobbarcarsi l’onore della raccolta di firme. Un vantaggio enorme, mi sembra negato ai federalisti del Patto Autonomie Ambiente. Uno dei cerchi per ora vuoto potrebbero riempirlo loro? Salvadori e  nel 1979 unì tutti gli autonomisti, federalisti, minoranze linguistiche e pose le basi per una nuova politica dei Popoli. Era ed è la strada giusta.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Il Partito Popolare del Nord alle Europee 2024: Castelli in alleanza con Cateno De Luca

Prossimo Servizio

Bossi su Malpensa24: Salvini? Ha le sue idee. Comitato Nord sta cercando di rimettere cose al loro posto

Ultime notizie su Elezioni

Tiramani lancia “Piemonte al Centro”

di Roberto Gremmo – Nuovi guai per il Capitano: sulla rotta sudista si trova davanti l’ex sindaco Paolo Tiramani che si prepara a candidarsi alle prossime elezioni del Comune di Vercelli nella
TornaSu