Tokyo, Olimpiadi senza spettatori stranieri

Lettura 1 min

Il governo giapponese avrebbe deciso di escludere gli spettatori stranieri dalla Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo in programma questa estate, dal 23 luglio all’8 agosto. Le Paralimpiadi sono invece in programma dal 24 agosto e al 5 settembre. Lo anticipa l’agenzia Kyodo, citando fonti a conoscenza del dossier. Accogliere gli spettatori dai Paesi stranieri comporterebbe, secondo il governo di Tokyo, una variabile di rischio tropo elevata in considerazione delle varianti del virus. In Giappone la media dei contagi è di 2500 al giorno dall’inizio dell’anno senza riuscire ad ottenere miglioramenti. Il tutto nel quadro di un quadro economico che sta diventando molto problematico. Il posticipo di un anno è costato agli organizzatori almeno 1.640 miliardi di yen, l’equivalente di 12,7 miliardi di euro, e il comitato organizzatore puntava a ricavare circa 90 miliardi di yen dalle vendite dei biglietti per assistere agli eventi sportivi.

Servizio Precedente

Vaccini, accordo per produzione Sputnik in Brianza, prima in Europa

Prossimo Servizio

Catalogna, "Persecuzione politica". L'Europa: Madrid deve punire indipendentisti

Ultime notizie su Cronaca