Speranza: pronti a partire con vaccinazione dalla prima settimana di gennaio

Lettura 1 min

“Se come auspico si deciderà di partire tutti insieme” a livello europeo “noi siamo certamente pronti a farlo già per la prima settimana del nuovo anno”. Lo afferma con sicurezza a La Stampa il ministro della Salute, Roberto Speranza. Parole che trovano riscontro anche nello staff del commissario Domenico Arcuri: “Se come da accordi sottoscritti con tutti i Paesi europei Pfizer consegnerà già ai primi dell’anno le dosi, noi siamo pronti. Abbiamo siringhe e diluenti, oltre che gli elenchi dei 570mila anziani e operatori delle Rsa che raggiungeremo con le unità mobili. Che a loro volta partiranno dai 277 ospedali di riferimento nei quali si vaccineranno anche un milione e 400mila sanitari”.

Servizio Precedente

Corte Suprema respinge ricorso del Texas. Sconfitta di Trump

Prossimo Servizio

Nella Regione efficiente di Gallera e Fontana parte il tampone sospeso per chi non se lo può pagare

Ultime notizie su Cronaca