Niente estradizione per Puigdemont ma Madrid ribadisce il mandato di cattura

Lettura 2 min

La Corte Costituzionale spagnola ha avallato all’unanimita’ la vigenza dei mandati di cattura nazionali, europei e internazionali emessi dal Tribunale Supremo contro l’ex presidente catalano, Carles Puigdemont, ricercato per sedizione e malversazione in seguito al tentativo di secessione della Catalogna del 2017. Sono stati cosi’ respinti gli appelli presentati da Puigdemont e da altri politici indipendentisti fuggiti in Belgio: Antoni Comin, Clara Ponsati’ e Lluis Puig. Gli indagati avevano chiesto la sospensione degli ordini di detenzione.

“Sono contento, ma nello stesso tempo indignato per questa continua persecuzione politica. Basta “. Così Carles Puigdemont durante la conferenza stampa ad Alghero, l’altro giorno dopo la decisione della Corte d’appello di Sassari di sospendere il processo a suo carico, e quindi il mandato di arresto europeo. L’eurodeputato ha voluto per prima cosa ringraziare i sardi accorsi fuori dal Tribunale per manifestargli solidarietà, quindi l’attacco alla Spagna: “Io sono un cittadino eletto e ho il diritto di lavorare, come tutti i miei colleghi. Sono un rappresentante dei cittadini europei e ho bisogno di operare in libertà- le parole del leader indipendentista-. Dal 2017 vivo in esilio, sono un obiettivo politico, e non giudiziario, come dovrebbe essere in una democrazia europea”. L’obiettivo della Spagna, prosegue, “è quello di impedire il mio diritto ad esprimermi rispetto al movimento indipendentista. Non è possibile in questo modo trovare una soluzione al conflitto politico tra la Spagna e la CATALOGNA, che ha invece una soluzione molto chiara: riconoscere ai catalani, come agli altri popoli, il diritto all’autodeterminazione”.

Servizio Precedente

PAPEETE 2 - La destra molla gli sbarchi e si butta sul mattone. Ma il federalismo fiscale non si improvvisa da Reggio Calabria

Prossimo Servizio

Draghi: Governo tira dritto per la sua strada, non segue calendario elettorale. E chiede più Europa

Ultime notizie su Cronaca