La Francia proroga il Green pass sino a luglio 2022

Lettura 1 min

 Il Consiglio costituzionale della Francia ha convalidato il prolungamento del green pass fino a luglio del 2022, contenuto nel progetto di legge “vigilanza sanitaria” approvato dal Parlamento. Il Consiglio ha definito il provvedimento come “una conciliazione equilibrata” tra la protezione della salute e l’equilibrio dei diritti e delle liberta’. Tuttavia, il Consiglio costituzionale ha bocciato il punto che prevede l’acceso da parte dei presidi delle scuole allo statuto vaccinale degli studenti, sostenendo che una simile misura rappresenta una “minaccia sproporzionata al diritto e al rispetto della vita privata”. (F

Servizio Precedente

Il sindaco di Trieste: Servono leggi speciali come ai tempi delle Br

Prossimo Servizio

Dal crollo del muro di Berlino al crollo del muro di Pontida. Comunismo e post-leghismo cos'hanno in comune?