Firenze sogna

Lettura 2 min

di Marcus Dardi – Cesare Cesarini dedicò questa bellissima canzone alla citta del giglio nel 1939 scrivendo sia il testo che la musica di questa intramontabile canzone.

Il primo interprete di questo sogno fiorentino fu Carlo Buti, un tenore dalla voce melodica tipica del Belcanto.

La canzone descrive una romantica notte a Firenze.

Patria dell’arte decorativa nel XIV secolo con Lorenzo il Magnifico, Firenze ha contribuito poco allo sviluppo della musica.

Dobbiamo però ricordare che è a Firenze che è nato il melodramma, è a Firenze che si è eseguita la prima opera lirica l’Euridice di Jacopo Peri (in occasione dei festeggiamenti per le nozze di Maria de’ Medici con il re di Francia Enrico IV.) ed è infine a Firenze che furono costruiti i primi fortepiano, perfezionati poi in pianoforte ad opera dell’artigiano Bartolomeo Cristofori.

TESTO

Firenze stanotte sei bella in un manto di stelle

che in cielo risplendono tremule come fiammelle.

Nell’ombra nascondi gli amanti, le bocche tremanti

si parlan d’amor.

Intorno c’è tanta poesia per te vita mia sospira il mio cuor.

Sull’Arno d’argento si specchia il firmamento,

mentre un sospiro e un canto si perde lontan.

Dorme Firenze sotto il raggio della luna ma dietro ad un balcone

veglia una Madonna bruna.

Balconi adornati di pampini e glicini in fiore,

stanotte schiudetevi ancora che passa l’amore.

Germogliano le serenate, Madonne ascoltate

son mille canzon,

un vostro sorriso è la vita la gioia infinita

l’eterna passion.

Sull’Arno d’argento si specchia il firmamento,

mentre un sospiro e un canto si perde lontan.

Dorme Firenze sotto il raggio della luna ma dietro ad un balcone

veglia una Madonna bruna.

Sopra i Lungarni senti un’armonia d’amore,

sospirano gli amanti stretti stretti cuore a cuore.

Photo by Ilya Orehov

Servizio Precedente

Il 21 giugno finirà il mondo secondo i Maya? Non è vero. La data da segnarsi è il 21.12.20

Prossimo Servizio

Negli Stati Uniti la telefonia è andata giù. Alcune fonti parlano del più grande attacco hacker della storia

Ultime notizie su Storia e Territorio