Covid, da 7 a 5 giorni l’isolamento per gli asintomatici

Lettura 1 min

 “Le persone risultate positive ad un test diagnostico molecolare o antigenico per Sars-CoV-2 sono sottoposte alla misura dell’isolamento, con le modalità di seguito riportate: per i casi che sono sempre stati asintomatici oppure sono stati dapprima sintomatici ma risultano asintomatici da almeno 2 giorni, l’isolamento potrà terminare dopo 5 giorni, purché venga effettuato un test, antigenico o molecolare, che risulti negativo, al termine del periodo d’isolamento; in caso di positività persistente, si potrà interrompere l’isolamento al termine del 14° giorno dal primo tampone positivo, a prescindere dall’effettuazione del test”. E’ quanto riporta la circolare del ministero della Salute in merito all’aggiornamento delle modalità di gestione dei casi di Covid-19.

Servizio Precedente

Coldiretti, l'impennata dei prezzi alimentari peggio dell'inflazione

Prossimo Servizio

 TEST SUGLI ANIMALI IN UE. 1,4 MILIONI DI FIRME RACCOLTE. OIPA: « LA COMMISSIONE EUROPEA ORA OBBLIGATA AD ANDARE VERSO UNA SCIENZA ANIMAL-FREE»

Ultime notizie su Scienza