Meloni, non c’è livello allerta in Italia, ma rafforzata sicurezza in luoghi sensibili. Gli Usa: con Israele come con Ucraina

13 Ottobre 2023
Lettura 1 min

 “Non c’e’ attualmente un livello di allerta particolare in Italia”. Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, rispondendo alle domande dei giornalisti sugli effetti del conflitto tra Israele e Hamas. “Una delle primissime cose che abbiamo fatto nel giorno degli attacchi atroci di Hamas e’ stato proprio quello di rafforzare la sicurezza dei luoghi sensibili e delle nostre comunita’ ebraiche, ha ricordato. 

 “Il tema umanitario è un tema sul quale nei giorni scorsi ci siamo mossi, sicuramente è una delle domande che sono state poste dai nostri interlocutori, su questo il ruolo della Giordania e quello dell’Egitto possono essere ruoli delicati, così come il tema degli ostaggi, sui quali ci sono interlocutori che si stanno muovendo per capire se ci sono i margini per trovare una soluzione. E’ una situazione delicata, io penso che tutto quello che si può fare è continuare a dialogare, a parlare ea fare quello che è possibile fare. Non è facile, neanche nella posizione di Israele, dopo le immagini che si sono viste… Non è una situazione facile e quindi bisogna muoversi con cautela”.

Intanto il segretario alla Difesa Lloyd Austin in un intervento pronunciato al termine di un incontro a Tel Aviv con il ministro della difesa israeliano Yoav Gallant e con il capo di stato maggiore, gen. Herzi Halevi, ha affermato che ”Hamas ha sferrato il suo attacco in momenti di cambiamenti globali. Ma gli Stati Uniti sono il Paese più potente al mondo. Noi restiamo perfettamente in grado di proiettare il nostro potere e di far fronte ai nostri impegni anche in scenari diversi. Di conseguenza staremo al fianco di Israele cosi’ come siamo al fianco dell’Ucraina”.

Immagine messa a disposizione con licenza CC-BY-NC-SA 3.0 IT

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Salario minimo, la storia infinita

Prossimo Servizio

Omicidio Matteotti, il libro che svela il dopo…

Ultime notizie su Politica

Carceri, un casino

Dopo la giornata difficile nel carcere friulano di Gorizia, ecco “l’ennesima serata di follia e violenza, vissuta nella notte nella struttura di Santa Maria Maggiore a Venezia”, racconta Giovanni Vona, segretario per
TornaSu