Su Twitter bollino rosso sulle fake news

Lettura 1 min

 Twitter prova a limitare le informazioni false sul Covid-19: arriva l’etichetta ‘Fuorviante’ che contraddistingue, spiega la societa’, “i contenuti che sono indiscutibilmente falsi o ingannevoli e possono comportare un rischio significativo di danni come una maggiore esposizione al virus o effetti negativi sui sistemi di salute pubblica”. In questa descrizione rientrano tutti i post ingannevoli in merito alla natura del virus che causa il Covid; all’efficacia o alla sicurezza di misure preventive, terapie o altre precauzioni volte a mitigare o curare la malattia; a regolamenti ufficiali, restrizioni o esenzioni relative alle avvertenze sanitarie; o alla diffusione del virus o al rischio di infezione o decesso associato al Covid. A seconda delle circostanze, la piattaforma potra’ anche aggiungere all’etichetta un link con una spiegazione che rimanda alle istituzioni e alle spiegazioni scientifiche. Qualora un tweet verra’ identificato come fuorviante, verra’ corredato dal messaggio di avvertimento, ne verra’ ridotta la visibilita’, saranno disattivati i ‘mi piace’ e i ‘retweet’ per non renderlo virale. In caso di reiterazione del comportamento da parte di un profilo e dell’accumulo di piu’ avvisi da parte di Twitter, scatteranno sospensioni piu’ o meno prolungate dell’account.

Servizio Precedente

Vespa, il marchio vale 906 milioni di euro

Prossimo Servizio

Peste suina. Cinghiali in libertà, maiali da abbattere. La Lav contro la macellazione forzata di animali sani salvati dalle associazioni

Ultime notizie su Opinioni