Covid: c’è un problema con l’efficacia dei vaccini?

Lettura 2 min

di Luigi Basso – Israele e Inghilterra sono due Stati molto importanti per cercare di prevedere i trend di trasmissione e le curve dell’epidemia di Covid 19 in quanto sono i pionieri nell’utilizzo di quella che fino ad oggi è ritenuta essere l’arma finale contro il virus: la vaccinazione.
Infatti Israele e Inghilterra hanno battuto tutti sui tempi e sulla quantità di vaccini completamente somministrati alla popolazione: quasi il 60% degli abitanti dei due Paesi è già stata vaccinata con due dosi.


Ebbene, in questi giorni il Ministero della Salute Israeliano ed il Governo inglese hanno divulgato i dati della ripresa della curva dei contagi, dati che hanno lasciato i media letteralmente allibiti: i contagiati, anche ospedalizzati e gravi, sono per il 40% (dato inglese) e per più della metà (dato israeliano) persone completamente vaccinate.
Tutti i giornali israeliani, dal Times of Israel ad Haaretz, stanno dibattendo sui dati divulgati dal Ministero della Salute relativi alla nuova ondata di contagi da Covid 19 che ha iniziato ad abbattersi sul Paese e, come riporta anche il Jerusalem Post, il Premier israeliano ha detto chiaramente che i vaccini si stanno dimostrando meno efficaci contro le nuove mutazioni di Covid 19.


Addirittura, in Inghilterra, è scoppiato un vero pandemonio quando sir Vallance, collaboratore del governo inglese, ha dichiarato in un primo tempo in una conferenza stampa che i contagiati vaccinati costituivano il 60% del totale, salvo poi correggersi invertendo il dato: la gaffe cambia poco la sostanza, dal momento che in un Paese dove quasi il 60% della popolazione è completamente vaccinato, affermare che il 40% dei contagiati è già stata vaccinata, non sta certo a dimostrare la vittoria della campagna vaccinale contro il virus; anzi.


Ma vi è di più e di peggio: se dal totale dei contagiati si eliminano i minori di 12 anni che per legge e non per scelta non possono essere vaccinati, la percentuale di contagiati già vaccinati supera i due terzi.
Di seguito le fonti.
https://www.jpost.com/breaking-news/for-first-time-since-march-855-new-coronavirus-cases-in-israel-674084; https://www.washingtonpost.com/politics/2021/07/19/vaccine-skeptics-zero-israel-again-some-reason/; https://www.haaretz.com/israel-news/health-ministry-fears-vaccine-s-effectiveness-against-delta-is-even-below-64-1.10011484; https://news.sky.com/story/covid-19-vallance-corrects-mistake-to-say-60-of-people-being-admitted-to-hospital-with-coronavirus-are-unvaccinated-12359317

Servizio Precedente

Italia Viva: Green Pass in Senato e albo dei vaccinati

Prossimo Servizio

VIDEO - Sputnik non riconosciuto per Green Pass. Manca ok dell'Ema

Ultime notizie su Opinioni