Vandalismo su statua Montanelli, Ciocca: “Basta buonismo verso i vandali”

5 Aprile 2024
Lettura 1 min

L’europarlamentare della Lega Angelo Ciocca ha espresso indignazione per l’ennesimo atto di vandalismo contro la statua di Indro Montanelli, situata all’ingresso del parco a lui intitolato nei giardini pubblici di Porta Venezia a Milano.

“Inaccettabile la violenza di questi ‘bravi’ ragazzi coccolati dalla sinistra, che imbrattano la statua di Indro Montanelli!”, ha dichiarato Ciocca. “E poi ‘paga Pantalone’. Per ripulire e ripristinare dal danno fatto si usano soldi pubblici dei contribuenti, come è già successo nel 2020. È possibile che a loro sia tutto concesso e perdonato? Basta con questo buonismo”, ha concluso l’eurodeputato leghista, in polemica con questo lassismo che porta all’inciviltà.
La dichiarazione di Ciocca arriva dopo l’ennesimo episodio di vandalismo contro il monumento dedicato a Montanelli.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Bufera giudiziaria Bari, epicentro del caos politico

Prossimo Servizio

Regionali Piemonte, voci di accordo tra Partito Popolare del Nord e Noi moderati?

Ultime notizie su Cronaca

Perquisita Fondazione Olimpiadi Milano-Cortina

 Tre affidamenti “opachi” in cambio di soldi e un’auto, il sospetto su altre procedure adottate per la scelta di fornitori e sponsor in campo digitale e per alcune assunzioni di dipendenti della
TornaSu