Caos vaccini, Facebook aggiungerà ‘informazioni credibili’ ai post

Lettura 1 min

Facebook aggiungerà contenuti informativi ai post sui vaccini contro il Covid-19, nell’ambito dell’ampliamento degli sforzi per contrastare la disinformazione che fiorisce sulle sue piattaforme. Il ceo Mark Zuckerberg ha scritto in un post online che le etichette conterranno “informazioni credibili” dell’Organizzazione mondiale della sanità sui vaccini. Saranno in inglese e altre cinque lingue, mentre ulteriori traduzioni saranno aggiunte nelle prossime settimane. “Ad esempio, aggiungeremo ai post che si riferiscono alla sicurezza dei vaccini un’etichetta che indica che i farmaci passano attraverso test di sicurezza ed efficacia prima di essere approvati”, ha detto Zuckerberg.

Il social network sta inserirà anche uno strumento per aiutare gli utenti a vaccinarsi, collegandoli a informazioni su dove e quando possano ottenere le dosi. Facebook e Instagram sono stati criticati per aver consentito la diffusione della propaganda anti-vaccinazione e per essere stati lenti nell’eliminare la disinformazione.

Servizio Precedente

Spreco di dosi, ci si dà una mossa solo ora

Prossimo Servizio

CORONAVIRUS, CANGINI: "FIGLIUOLO NON CONFONDA CAREGIVER CON BADANTI"

Ultime notizie su Cronaca