Vaga Luna, Bellini non ha prezzo

Lettura 2 min

di Marcus Dardi – Vaga Luna che inargenti è un arietta composta da Vincenzo Bellini su un testo anonimo dedicata a Giulietta Pezzi. Giulietta Pezzi, giornalista, era figlia del direttore della Gazzetta di Milano, amica di Bellini e sostenitrice di Giuseppe Mazzini.

Vaga Luna fu scritta nel 1820 ma fu pubblicata solo nel 1883 ed è una delle più belle arie da camera da interpretare nello stile del Bel Canto italiano.

Che cosa sono le arie da camera o le romanze?

Ebbene, piano piano che il canto lirico, nato nel 1600, si affermava sempre più, la classe dominate borghese del 1800 sentiva la necessità di avere dei brani musicali cantati, di alta qualità, al di fuori delle opere liriche.

Non reggevano più l’ascolto di opere lunghe e molte volte noiose e volevano delle arie corte, fresche per allietare le loro serate.

Ecco quindi nascere le “Romanze” per le loro Soirées musicales, dove borghesi e aristocratici si riunivano la sera e venivano allietati dalla musica di un pianoforte e dal canto di un soprano o un tenore.

Uno degli autori più famosi di brani appositamente scritti per queste soirèè, oltre a Bellini era Gioacchino Rossini.

Vincenzo Bellini nacque a Catania nel 1801, studiò musica a Napoli, scrisse 10 opere liriche e morì a Puteaux, Francia nel 1835. E’ considerato, insieme a Rossini e Donizetti, compositore di spicco di arie per il bel canto all’italiana.

Lo stile della sua musica fondeva il classicismo con il romanticismo.

Vaga Luna fu cantata da tantissimi cantanti lirici famosi sia tenori che mezzosoprani e fa parte del repertorio di studio di tutti cantanti lirici, principalmente per i tenori, che, ricordiamo, hanno un’estensione vocale che va da do centrale al do sovra-acuto, ben due ottave complete.

Video: https://www.youtube.com/watch?v=8XpbnIGe5NA

Servizio Precedente

Banana Repubblic - Cassa integrazione in deroga: su 289mila domande, pagati in 50mila. Gli altri ciccia?

Prossimo Servizio

Esami terza media: un aperitivo tra amici

Ultime notizie su Storia e Territorio