Milano pronta per i funerali di Stato. Il mondo saluta Berlusconi

14 Giugno 2023
Lettura 1 min

 È il giorno dell’addio a Silvio Berlusconi. Saranno circa 2.000 le persone ammesse all’interno del Duomo di Milano, alle 15, per un evento che non è stato esente da polemiche a causa della scelta di svolgere funerali di Stato. In piazza saranno permesse tra le 10mila e le 20mila persone, che potranno assistere alle esequie attraverso due maxischermi. Il programma della giornata prevede che il feretro si sposterà dalla camera ardente di Arcore fino al Duomo, scortato da sei carabinieri in alta uniforme, con una breve sosta sul sagrato. È prevista la partecipazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e di rappresentanti del governo, tra cui Giorgia Meloni. Presenti anche Schlein, Renzi e Calenda, assente Conte. Tra le personalità politiche di altri Paesi, ci saranno l’emiro del Qatar Tamim bin Hamad, il primo ministro ungherese Viktor Orban e il presidente del Partito Popolare Europeo Manfred Weber.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Effetto Berlusconi, Forza Italia nei sondaggi al 13%

Prossimo Servizio

QUANDO L’EURODEPUTATO BERLUSCONI METTEVA IN GUARDIA DALLA DIPENDENZA DALLA CINA

Ultime notizie su Cronaca

Perquisita Fondazione Olimpiadi Milano-Cortina

 Tre affidamenti “opachi” in cambio di soldi e un’auto, il sospetto su altre procedure adottate per la scelta di fornitori e sponsor in campo digitale e per alcune assunzioni di dipendenti della
TornaSu

Don't Miss