I narcos volevano comperare il Napoli Calcio

Lettura 1 min

Soldi, tanti. E la facilita’ di spostarli da una parte all’altra del mondo per ‘ripulirli’ con un click. Per questo motivo Raffaele Imperiale, il narcotrafficante con legami con le mafie di tutto il mondo che aveva ‘investito’ in due Van Gogh rubati, era pronto anche a comprare il Napoli. “Hanno una disponibilita’ economica pazzesca Cerrone e Imperiale, volevano anche comprare la societa’ Napoli Calcio”, racconta ai pm un collaboratore di giustizia. Imperiale e Mario Cerrone sono in carcere per l’accusa di associazione a delinquere di tipo mafioso e traffico internazionale di droga, il primo a Dubai in attesa di estradizione.

Servizio Precedente

Caso Fidanza, Meloni: Chi sbaglia paga, ma deve aver sbagliato...

Prossimo Servizio

"Con Draghi parlo io". Il tentativo del Capitano di arginare Giorgetti & C

Ultime notizie su Cronaca