Google, fake news: in arrivo nuovo algoritmo contro clickbait

Lettura 1 min

di Ilaria Marchetti – (fonte Notiiziario Uspi) – 

Google ha annunciato, tramite una nota sul blog aziendale, l’arrivo di un nuovo aggiornamento per il suo algoritmo di ricerca.

Il programma, chiamato Helpful Content Update, è stato rilasciato ieri per gli utenti di lingua inglese. Tuttavia, nelle prossime settimane è previsto il lancio in molte altre lingue, tra cui l’italiano.

La novità penalizzerà i siti che diffondono notizie false e non verificate. In particolare, saranno puniti i contenuti clickbait, cioè quelli realizzati con l’intento apposito di guadagnare il “click” degli utenti.

Meno clickbait, più contenuti credibili

“Molti di noi hanno sperimentato la frustrazione di visitare una pagina web che sembra avere quello che stiamo cercando, ma non è all’altezza delle nostre aspettative”, si legge nella nota.

Proprio per questo, l’intento dell’azienda di Mountain View è quello di “premiare solo pagine credibili e che possano aiutare concretamente le persone”.

“Lavoriamo sodo per assicurarci che le pagine che mostriamo su Ricerca siano il più utili e pertinenti possibile. Per fare ciò, perfezioniamo costantemente i nostri sistemi”, precisa l’azienda.

Con la novità, saranno premiati i contenuti educativi, quelli di intrattenimento, i siti web affidabili per lo shopping e le pagine legate alla tecnologia. Inoltre, saranno preferiti i siti originali, contenenti recensioni e approfondimenti.

Servizio Precedente

Germania, piano di tagli in edifici e stop a insegne

Prossimo Servizio

Fondazione Cave Canem - Petizione online: stop ai ribassi d'asta nella gestione dei canili

Ultime notizie su Cronaca