Catalogna, la Corte di giustizia europea revoca l’immunità parlamentare a Puigdemont e altri due leader indipendentisti

5 Luglio 2023
Lettura 1 min

 La nostra difesa nei prossimi tempi non sara’ solo per la nostra situazione, ma anche come europei preoccupati per le deriva che possono verificarsi in questo continente che riducono i diritti. Questa e’ la posta in gioco”. Lo ha affermato in una conferenza stampa l’ex presidente della Catalogna ed eurodeputato, Carles Puigdemont, nel commentare la sentenza della Corte di giustizia dell’Unione europea che oggi in una sentenza ha decretato il ritiro della sua immunita’ parlamentare insieme a quella di altri due leader indipendentisti catalani, Carla Ponsati e Toni Comin.

“Naturalmente impugneremo la decisione e speriamo di avere ragione”, ha detto Puigdemont. “E’ chiaro che oggi la Corte di giustizia dell’Ue ha respinto le nostre richieste, il che non era quello che ci aspettavamo, ma non si puo’ dire che non fossimo preparati. E’ toccato a noi, ancora una volta, superare la situazione”, ha aggiunto. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Tassi – Berlino sostiene la linea dei rialzi di Lagarde

Prossimo Servizio

STELLANTIS, FIAT PARLA SEMPRE PIÙ FRANCESE

Ultime notizie su Cronaca

Perquisita Fondazione Olimpiadi Milano-Cortina

 Tre affidamenti “opachi” in cambio di soldi e un’auto, il sospetto su altre procedure adottate per la scelta di fornitori e sponsor in campo digitale e per alcune assunzioni di dipendenti della
TornaSu