Calderoli festeggia: incassi multe Covid ai Comuni. Ma su fb i cittadini insorgono: ridate indietro i soldi alla gente

Lettura 3 min

di Benedetta Baiocchi – Roberto Calderoli su fb annuncia che grazie alla Lega gli incassi delle multe date nel periodo del lockdown andranno ai comuni. Dopotutto, spiega il senatore, hanno lavorato i vigili urbani che sono dipendenti comunali.

Ma apriti cielo. I commenti contrari si sprecano e criticano chi i 400 euro di multa inflitti a chi andava a prendere il pane chi invece agli anziani e c’è chi propone di destinare gli incassi a chi non ha un lavoro.

Insomma, sarebbe stato meglio soprassedere o forse ricordare che la solerzia di droni, pattuglie acrobatiche, elicotteri a caccia di singoli cittadini non sono stati un raro esempio di democrazia ma di vessazione nella vessazione. Quei soldi, fa capire la gente, non sono per il popolo. Ma contro il popolo.

Ed ecco il post del senatore.

Ed ecco alcuni commenti.


Davide Zenati
 Applausi, Bella boccata, parlando poi di sanzioni amministrative per il mancato ottemperamento delle disposizioni sul #covid19italia. Ma invece metterli a disposizione dei cassa integrati?O restituirli? No eh..mai na gioia

Simone Lazzari Andrebbero restituite ai poveri cittadini multati per regole anticostituzionali

Frank La Magna Senatore Calderoli, ho letto il suo post e dalle prime parole ho pensato a una bella notizia, visto che annunciava una vittoria per la Lega, ma poi continuando a leggere sono rimasto deluso. Le consiglio di cancellare il post e di riflettere su quanto da lei scritto e magari vergognarsi un po’. Non serve aggiungere altro. A buon intenditore poche parole.

Claudio Raise Uauh che bel risultato! Invece di lottare per toglierle ????

Lelio Massidda Quindi da adesso i comunali gli daranno sotto pur di fare cassa!


Daniele Noussan
 DOVREBBERO ESSERE ANNULLATE PERCHÉ ILLEGALI

Raffaella Raffi Ma anche multare la gente di 400 euro xche ‘ portava il cane a pisciare non mi sembra un bel agire

Renzo Gurioli E’ una bella conquista però non si devono fare contravvenzioni demenziali solo per fare cassa

Maurizio Marchi La cazzata del secolo …!!! Tanto in Italia finisce sempre con una multa … non abbiamo il senso delle cose … i nostri politici dal primo all’ultimo sanno solo vietare le cose … e sanzionare senza un senso logico e appropriato al bisogno … non ci si può aspettare cose diverse …… hanno combattuto il virus che non esiste con le multe …… ridicoli …

Silvana Cassotta Bella vittoria proventi da multe ai cittadini che andavano a prendere il pane. ….ridate i denari ai cittadini

Marco Gatti per voi politicanti di merda a qualsiasi livello noi cittadini siamo solo bestiame da macello! ladri!!

Servizio Precedente

Tragedia capannone Albizzate (Va). Muoiono mamma e i due figli

Prossimo Servizio

Lo Stato è fallito. Le Regioni prendano il suo posto. Lo prevede la Costituzione

Ultime notizie su Cronaca