Letta, sulle tasse il teatrino di Salvini ma la gente non crede più a queste cose

Lettura 1 min

“Ieri è stato veramente il paradosso: Salvini è andato da Draghi e gli ha detto ‘noi non vogliamo che il governo aumenti le tasse’, Draghi gli ha risposto ‘Ma noi non abbiamo intenzione di aumentare le tasse, lo abbiamo detto da sempre che questo non era il tema’ e Salvini è uscito dicendo ‘abbiamo ottenuto che il governo non aumenterà la tasse’. Io ne ho viste tante in politica, ho una lunga militanza, ma pensare che la gente creda a questi teatrini…”. Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta, parlando, nel corso della trasmissione “Forrest” su Rai Radio Uno, dell’incontro di ieri tra il premier e la delegazione del centrodestra di governo sulla delega fiscale. “Io – ha concluso Letta – confido nell’intelligenza degli italiani, sono teatrini che lasciano il tempo che trovano. Oggi dobbiamo metterci tutti insieme a capire come immediatamente si può intervenire per abbassare il costo dell’energia per mettere più soldi nei salari dei lavoratori e delle famiglie”. 

Servizio Precedente

Gimbe, quarta dose flop

Prossimo Servizio

“8 cinesi su 10 in Veneto nullatententi”. Il dato choc della Finanza in Regione che avverte: Apri e chiudi per eludere il fisco e avere reddito di cittadinanza

Ultime notizie su Politica