La “bottega” dell’indipendenza. Apre l’ufficio di Puigdemont: “Combattiamo con tutti gli strumenti”

Lettura 1 min

“La Spagna ce la mette tutta per impedire o rendere difficile il nostro lavoro di rappresentanti degli europei; noi combattiamo con tutti gli strumenti…. Tutti quelli che vorranno passare saranno più che benvenuti. L’ufficio apre le porte oggi, al Carrer Bonaire numero 2, proprio all’angolo di Plaza de les Polles”, a Barcellona. Lo annuncia l’ex presidente Catalano Puigdemont in un post sul suo profilo Facebook. Una sede per incontrare i cittadini e riprendere la marcia verso l’indipendenza.

Servizio Precedente

Quel voto ad Anguillara Veneta sulla cittadinanza onoraria a Bolsonaro

Prossimo Servizio

Il Report - L'Istituto superiore di sanità: Non è vero che solo il 2,9% dei decessi è per Covid

Ultime notizie su Politica