Germania già nella terza ondata. Merkel verso lockdown di aprile. Quarantena per chi arriva dall’estero

Lettura 2 min

La cancelliera tedesca Angela Merkel intende estendere ad aprile le restrizioni anti-Covid attualmente in vigore in Germania a causa della terza ondata della pandemia. E’ quanto afferma un documento ottenuto dall’Afp. A causa “dell’attuale accelerazione dei contagi per le varianti del Covid-19”, si prevede che il Paese “allunghi” fino ad una data ancora da definire precisamente ad aprile tutte le restrizioni di viaggio in vigore, sottolinea il documento, che lunedì servirà da base di lavoro per un incontro in programma sull’argomento tra la cancelliera e i Laender tedeschi. Le restrizioni sono state finora programmate fino alla fine di marzo.

 Il tasso di incidenza negli ultimi 7 giorni e per 100.000 abitanti ha superato la soglia di 100 a livello nazionale domenica, a 103,9, secondo l’istituto di sorveglianza sanitaria Robert Koch. Una soglia che normalmente dovrebbe attivare nuove restrizioni.

 Quarantena infine per tutti coloro che rientrano in Germania dall’estero e test anti-Covid negativo. E’ una delle ipotesi contenute nella bozza del piano per il prolungamento delle restrizioni che sara’ discusso domani dal governo e dai Lander. In ogni caso, resterebbe l’obbligo di limitare al massimo i viaggi oltreconfine. Nei giorni scorsi la cancelleria Merkel aveva esortato la popolazione a non andare nell’isola spagnola di Maiorca, una delle mete turistiche preferite dai tedeschi, in occasione delle vacanze di Pasqua, dopo che le compagnie aeree avevano segnalato molte prenotazioni. Nella bozza del piano, tra le altre cose, si legge che per i cittadini tedeschi che continueranno ad andare nei posti di lavoro si pensa ad “almeno due test rapidi a settimana”. Mentre i contatti all’interno degli edifici “devono essere evitati ove possibile a causa dell’aumentato rischio di infezione”.

Servizio Precedente

Amazon replica allo sciopero di lunedì

Prossimo Servizio

Amazon, in 40mila in sciopero. Genova-Piacenza-Milano il triangolo della protesta

Ultime notizie su Politica