Toscana e Puglia al centrosinistra . De Luca e Zaia superstar

Lettura 3 min

Toscana e Puglia al centrosinistra, Marche nuova entrata e Liguria al centrodestra. Non c’è storia in Veneto e in Campania dove i due governatori uscenti, Zaia e De Luca, si confermano con vantaggi inarrivabili. Dopo i primi exti poll, i primi dati che emergono dalle proiezioni sulle Regionali dopo la chiusura dei seggi alle 15 danno un quadro piuttosto chiaro del voto del 20 e 21 settembre.

In ogni caso, la quarta proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, porta ancora più su la vittoria del voto referendario, con un sì al 68,1,% e il No al 31,9%.

Ed ecco i dati diffusi dall’Ansa con diversi confronti.

VENETO

Alle regionali in Veneto Luca Zaia è nettamente in vantaggio con il 74,2%. In base alle prima proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, Arturo Lorenzoni ha il 16,1%, Enrico Cappelletti il 4,0%.Paolo Girotto l’1,2%. La copertura del campione è del 7%.

TOSCANA

In base alle prime proiezioni di Swg per La7, alle regionali in Toscana Eugenio Giani (centrosinistra) raggiunge il 46,5, Susanna Ceccardi (centrodestra) il 42,3, Irene Galletti (M5s) è al 6,1%.

In base alla prima proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, Giani ha il 46.4%, seguito da Susanna Ceccardi con il 42,1%. La copertura del campione è del 6%.

Per gli Exit Opinio-Rai in testa alle regionali in Toscana è Eugenio Giani che corre per il centrosinistra: è al 43,5-47,5. Seguono Susanna Ceccardi per il centrodestra, al 40-44%, Irene Galletti (M5S) al 4,5-6,5%, Tommaso Fattori (Toscana a sinistra) al 2-4%.

Secondo l’intention poll di Tecnè diffuso da Mediaset Giani starebbe intorno al 44-48% e Ceccardi in una forchetta compresa tra il 41 e il 45%. La candidata M5s Irene Galletti è stimata tra il 4,5 e l’8,5%. 

In base agli instant poll di Quorum/Youtrend per Sky Tg24, Giani è fra il 41-45%, Ceccardi è fra 38-42%, Irene Galletti è tra 8-12%.

CAMPANIA

In base al primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle regionali in Campania il governatore uscente Vincenzo De Luca (Centrosinistra) è dato a 54-58%. E’ seguito dal candidato di Centrodestra, Stefano Caldoro con il 23-27%. Valeria Ciarambino (M5s) è al 10,5-14,5%.

PUGLIA

In base alla proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle regionali in Puglia Michele Emiliano (centrosinistra) è al 46%, Raffaele Fitto (centrodestra) è al 40,1%, Antonella Laricchia (M5S) è al 10,4% e Ivan Scalfarotto è all’1,8%. La copertura del campione è del 6%.

MARCHE

In base alla prima proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle regionali nelle Marche il candidato di centrodestra Francesco Acquaroli è dato al 48,1%, mentre lo sfidante del centrosinistra Maurizio Mangialardi ha il 34,7%. La copertura del campione è dell’8%.

LIGURIA

In base alle prima proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle regionali in Liguria Giovanni Toti (centrodestra) è al 52,9%. Seguono Ferruccio Sansa (centrosinistra) al 39%, Aristide Massardo (Italia Viva) al 4,9% e Giacomo Chiappori (Grande Liguria) al 2%. La copertura del campione è del 6%.

Servizio Precedente

Exploit lista Zaia a discapito Lega (3 a 1). Ulteriore conferma alla frizione? Per Fontana non è così...

Prossimo Servizio

Che botta, Matteo. Hai perso il derby e in trasferta

Ultime notizie su Elezioni Regionali