Scherzi a parte – Gallera: tamponi da settembre con i medici di base. Prima dovevi stare a casa e farti passare da solo il Covid

Lettura 1 min

di Benedetta Baiocchi – In piena emergenza, chi aveva sintomi doveva farseli passare a casa. Ora, dopo che siamo arrivati alla fase 3, e dopo che la Regione Lombardia ha fissato il principio che test e tamponi si possono fare e sono gratuiti se risulti positivo, altrimenti se sei sano è un lusso da pagare scoprire se stai in salute, arriva l’ultima novità sanitaria.

Il medico di base in Lombardia avrà la possibilita’ di prenotare direttamente il tampone: lo ha annunciato oggi ai microfoni del TgR Lombardia l’assessore al welfare Giulio Gallera. Per quanto riguarda “i lavoratori in generale nel provvedimento territoriale, piano territoriale, che andiamo ad approvare oggi in Giunta – le parole di Gallera – estendiamo al medico competente la possibilità di prenotare direttamente il tampone e sarà strategica da settembre in poi”. 

Servizio Precedente

Mascherine, Fondazione Gimbe: la disinformazione di una frangia politici non aiuta

Prossimo Servizio

Ma il governo perché non dichiara lo stato d'emergenza per i traffici sui migranti?

Ultime notizie su Lombardia