Merkel garantisce vaccino ai tedeschi da metà dicembre

23 Novembre 2020
Lettura 1 min

Il governo di Angela Merkel vuol fare le cose in grande. A Berlino si ritiene che il vaccino anti Covid possa essere disponibile già entro la fine dell’anno in Germania. E’ quello che ha detto il ministro della Salute Jens Spahn al Redaktionsnetwerk Deutschland: “C’è ragione di essere ottimisti sul fatto che il vaccino possa essere autorizzato già entro la fine di dicembre. E a quel punto si può partire subito”, ha detto il politico della Cdu. Anche il ministro delle Finenze Olaf Scholz, Spd, ha confermato alla Bold on line: “Abbiamo affrontato i preparativi in modo che i centri siano pronti già a metà dicembre. Credo che con il vaccino si possa iniziare più velocemente di quanto ritenuto finora”.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Crisanti: vaccino speriamo funzioni ma non è oggetto sacro

Prossimo Servizio

Buon compleanno jukebox, nipote del dopoguerra

Ultime notizie su Cronaca

Tragedia Suviana, oggi sciopero di 4 ore

 Al via lo sciopero proclamato dal Cgil e Uil a sostegno della sicurezza del lavoro, per una “giusta riforma fiscale” e per “un nuovo modello sociale di fare impresa”: la protesta sarà
TornaSu

Don't Miss