Film Commission, Di Rubba e Manzoni chiedono revoca arresto domiciliari

26 Gennaio 2021
Lettura 1 min

 Hanno chiesto ancora una volta la revoca degli arresti domiciliari, Andrea Di Rubba e Alberto Manzoni, i due contabili coinvolti nell’inchiesta milanese sulla Lombardia Film Commission e sui presunti fondi neri alla Lega. La richiesta arriva dopo che già diverse volte il Tribunale del Riesame si era pronunciato negativamente sulle misure cautelari. Alla richiesta, inoltrata al gip, dovrà dare parere la Procura (indagano l’Aggiunto Eugenio Fusco e Stefano Civardi). Ma da parte di chi conduce le indagini il parere negativo sarebbe scontato.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

VIDEO – Conte story… L’avvocato del popolo?

Prossimo Servizio

Centro Studi Dialogo, focus sulle Fiandre con Michel Huysseune

Ultime notizie su Cronaca

Allerta gialla ancora al Nord

Ancora piogge e temporali al nord , allerta gialla in quattro regioni. Un nuovo impulso perturbato, di origine atlantica, in rapido avvicinamento alle regioni settentrionali del nostro Paese, porterà ancora condizioni di

E Ciocca rilancia Miss Padania. Dopo 12 anni

Dopo 12 anni di stop, torna Miss Padania by Ciocca, il concorso che valorizza la bellezza dei valori e le tradizioni del Nord Italia. L’evento, fortemente voluto dall’europarlamentare della Lega Angelo Ciocca,
TornaSu

Don't Miss