Salvini, sostengo Draghi ma elezione Quirinale lontana

Lettura 1 min

L’elezione del Presidente della Repubblica e’ lontana, a febbraio 2022. Io non voglio tirare per la giacchetta nessuno. La Lega ha scelto orgogliosamente Draghi e l’Italia. Stimo il presidente per quello che sta facendo per il nostro Paese e lo sosterro’ in qualunque sua scelta futura, pero’ siamo a luglio 2021. In questo momento stiamo lavorando solamente su taglio delle tasse e la tutela del lavoro dell’impresa”. Cosi’ il leader della Lega Matteo Salvini, a margine del convegno dei Giovani Industriali in corso ai Magazzini del Cotone. 

Servizio Precedente

Vaccino, Aifa: 76mila segnalazioni di reazioni avverse

Prossimo Servizio

Medico "no vax" esenta colleghi nelle asp siciliane

Ultime notizie su Politica