Radicali “Regaleremo fiori ucraini a chi tifa Putin a Milano”

12 Gennaio 2024
Lettura 1 min

Riceviamo e pubblichiamo la dichiarazione di Raffaella Stacciarini, segretaria della Associazione Enzo Tortora – Radicali Milano

Qual è la nostra risposta alla ondata di iniziative a favore del massacro di Putin in Ucraina che si sta abbattendo sull’Italia? Quella di Gandhi e Pannella: il dialogo nonviolento.
Regaleremo viburni rossi, i fiori simbolo della resistenza ucraina, a chi parteciperà all’incontro “Darya Dugina e il Donbass” domenica 14 gennaio alla libreria delle Edizioni Ritter di Milano.

Aderiamo al presidio di +Europa davanti alla sede del convegno, eppure ci teniamo a sottolineare che noi siamo per la difesa del diritto di tutti (perfino dei filo-putiniani) di propagandare le proprie idee, a patto che la propaganda sia celebrata in uno spazio privato e non in uno istituzionale, e senza patrocinio e contributi delle istituzioni del nostro paese che – è bene ricordarlo – viene frequentemente minacciato dai macellai di Mosca.

Marco Pannella fece scandalo andando ai congressi del Movimento Sociale Italiano; Radio Radicale ospita nel suo archivio le registrazioni di molti congressi di quel partito e audio della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice.
I gandhiani dialogano e dialogano soprattutto con i violenti: per questo ci auguriamo che presto Vladimir Putin dialoghi con i giudici del Tribunale dell’Aja dove di certo riuscirà a scampare alla morte che è “casualmente arrivata” a molti suoi nemici politici come il giornalista di Radio Radicale Antonio Russo (assassinato mentre faceva conoscere al mondo il massacro in Cecenia) e anche ad ex amici come Prigožin e dove, sicuramente, avrà una detenzione molto più umana di quella che sta riservando al suo rivale politico Aleksej Naval’nyj.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Agricoltura senza esonero Irpef, Gadda (Iv): Dai sovranisti solo chiacchiere

Prossimo Servizio

Blitz dei Nas, controlli su olio extravergine. Irregolari 256 aziende. Attenti alla qualità

Ultime notizie su Opinioni

Ma davvero volete tassare pure le suore indiane?

di Stefania Piazzo – La nota che tre parlamentari di Italia Viva ci hanno inviato (onorevoli Gadda, Boschi e Fregolent) e che abbiamo pubblicato, fa accapponare la pelle. (qui la notizia: https://www.lanuovapadania.it/politica/legge-di-bilancio-arriva-la-tassa-sui-religiosi-extraeuropei-gadda-emendamenti-italia-viva-contro-contributi-quintuplicati-per-la-salute/)
TornaSu