Quel vizio dei salotti di insultare a destra. Meloni, stufa di attacchi osceni e diffamanti

Lettura 1 min

“Ieri sera m’e’ preso il mal di miserere quando ho sentito quell’ortolana della Meloni(…) Datemi dei termini: una rana dalla bocca larga? Una vacca? Una scrofa? Cosa devo dire?”. Ma a voi sembra normale che un docente universitario usi un linguaggio simile? Vi immaginate se queste frasi fossero state rivolte nei confronti di una qualsiasi esponente di sinistra cosa sarebbe accaduto? Come donna e come politico, sono veramente stufa di dover subire questo tipo di attacchi diffamanti e osceni.P.S. il Rettore dell’Universita’ di Siena e il Ministro dell’Universita’ e della Ricerca non hanno nulla da dire? E il Pd, che lo nomino’ assessore?”. Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Servizio Precedente

Covid, verso proroga stop spostamento tra Regioni fino al 31 marzo

Prossimo Servizio

Toti: chiusure provinciali, no a Italia in arancione

Ultime notizie su Opinioni