Mosca: Sono 8 anni che suggeriamo compromesso per Ucraina

Lettura 1 min

 “Sono otto anni che suggeriamo l’opzione migliore, il compromesso”. A dichiararlo, in un’intervista, è stata la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, citata dalla Tass. “Non una pura opzione simbolica per salvare il volto di questo stato, ma per preservare un paese unito, un paese che sarebbe inoltre stato in grado di superare una crisi della crescita e sarebbe stato basato su principi democratici con possibilità di sviluppo sostenibile alternativo in un certo numero di aree”, ha proseguito. “Questa opzione è stata suggerita dalla Russia, dai politici russi, ma l’Europa ha perso l’occasione”, ha affermato la portavoce, secondo la quale l’Europa ha scelto di tagliare qualsiasi canale di comunicazione con la Russia: “Quello che è successo ora, e penso che non lo capiscano completamente, è che ci hanno dato il via libera”.

Servizio Precedente

Polveriera Irlanda del Nord, Johnson in visita

Prossimo Servizio

Putin: Nessun problema con Svezia e Finlandia. Ma conseguenze per loro ingresso nella Nato

Ultime notizie su GUERRA IN EUROPA