Castelli: “Il Partito Popolare del Nord esce dalla Lista LIBERTÀ di Cateno De Luca in corsa per le Europee”

30 Marzo 2024
Lettura 1 min

“Come noto, il Partito Popolare del Nord è stato il primo ad aderire al progetto lanciato da Sud chiama Nord basato sulla trasformazione dello Stato in macroregioni”. Inizia così la nota del Partito popolare del Nord fondato da Roberto Castelli.


“In seguito – si legge – altri soggetti hanno aderito al progetto, tra i quali “Movimento per l’Italexit”. Ciò ha dato origine a una diffida da parte di “Italexit per l’Italia” a tutela del proprio simbolo”.

Ed ecco il cuore della nota.

“Prendendo atto della situazione, l’Assemblea Federale del Partito, riunitasi ieri sera, constatata la perdurante possibilità che “Italexit per l’Italia” possa intentare azioni giudiziarie dall’esito fortemente imprevedibile, in base al giudizio dei legali, ha deliberato, al fine di evitare tale possibilità, di ritirare il simbolo dalla lista LIBERTA'”.
“Sono dispiaciuto ma non abbiamo ravvisato altre possibilità”, chiude Roberto Castelli, Segretario Federale del Partito Popolare del Nord.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Tetto stranieri a scuola, Valditara: Il mio post con errori? Dettato al telefono. Conta il senso

Prossimo Servizio

Ucraina, la Polonia di Duda allenta forza aerea sul confine dopo attacchi russi. Zelensky: Preghiamo contro il male

Ultime notizie su Elezioni

Tiramani lancia “Piemonte al Centro”

di Roberto Gremmo – Nuovi guai per il Capitano: sulla rotta sudista si trova davanti l’ex sindaco Paolo Tiramani che si prepara a candidarsi alle prossime elezioni del Comune di Vercelli nella
TornaSu