Il tira e molla dei 5 Stelle. Da “Mattarella merita l’impeachment e rivotiamo Mattarella”

Lettura 1 min

di Gigi Cabrino – Leggiamo sul sito del movimento cinque stelle: “Il Movimento 5 Stelle è l’unica forza politica che in questa legislatura ha realizzato l’80% degli impegni presi nel 2018 con gli elettori. Grazie alle nostre riforme, rivoluzionarie e concrete, il Paese ha retto nel momento più duro dalla pandemia ed è potuto ripartire, facendo segnare una crescita record del Pil nel 2021. Da quando siamo entrati in Parlamento, la nostra azione ha sempre seguito un’unica strada: la tutela degli interessi dei cittadini”.

“Con il programma con cui ci presentiamo alle elezioni del prossimo 25 settembre intendiamo proseguire su questa strada e portare a termine il lavoro che abbiamo iniziato. A finte alleanze, matrimoni di comodo e balletti abbiamo preferito la serietà. Per questo ci troverete schierati da un’altra parte: La parte giusta”.
È sufficiente ricordare…. No TAV si TAV, no tap si tap, no euro si euro, Mattarella merita l’impeachment e rivotiamo Mattarella, no Nato si NATO, mai con la destra mai con la sinistra e in cinque anni han governato con tutti. Sola costante la fedeltà costante alla Cina. Se questa è la parte giusta….

Gigi Cabrino nato a Casale Monferrato (AL) nel 1977, laureato in economia aziendale, in Teologia e specializzato in servizi socio sanitari, padre di quattro figli. Consigliere comunale a Villanova Monferrato per due mandati a cavallo del secolo scorso e a San Giorgio Monferrato dal 2019. Lavoro nella scuola pubblica da alcuni anni come insegnante prima e tra il personale non docente poi. Atleta di fondo e mezzofondo da sempre.

Servizio Precedente

Sondaggio Demopolis: Fratelli d'Italia primo partito al 24,3%. Pd al 22,8%

Prossimo Servizio

Scoppia il caso Dazn e la campagna elettorale si butta a capofitto nel pallone. La Lega paragona l'abbonamento al Pd e Calenda: Fesseria aver tolto diritti a Sky. Le scuse dell'azienda

Ultime notizie su Politica