Creato il precedente – La Corte europea dei diritti dell’uomo: respinto ricorso contro obbligo vaccinale dei vigili del fuoco francesi

Lettura 1 min

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha respinto la richiesta di ricorso contro l’obbligo vaccinale presentata da 672 vigili del fuoco, professionisti e volontari, francesi. La legge del 5 agosto sulla gestione della crisi sanitaria impone infatti loro l’obbligo di vaccinarsi. I vigili del fuoco avevano chiesto, facendo affidamento sugli articoli che parlano di diritto alla vita e diritto al rispetto della vita privata e famigliare, di sospendere l’obbligo di vaccinazione e le disposizioni che vietano l’esercizio della loro attività per chi non adempie all’obbligo vaccinale.

E’ una sentenza che crea un significativo inevitabile precedente nel vecchio continente.

Servizio Precedente

Medici scolastici, che fine hanno fatto?

Prossimo Servizio

Ordine medici: scattano sospensioni a Firenze per chi ha rifiutato dose vaccino

Ultime notizie su Opinioni