VON DER LEYEN: STIAMO LAVORANDO A UN INTERVENTO SUL MERCATO DEL GAS

29 Agosto 2022
Lettura 1 min

di Gigi Cabrino – Ursula Von Der Leyen è intervenuta al forum di Bled soffermandosi sul tema della corsa folle del prezzo del gas. “I prezzi alle stelle dell’elettricità stanno ora mettendo a nudo i limiti del nostro attuale modello di mercato, che è stato sviluppato per circostanze diverse. Per questo ora stiamo lavorando a un intervento di emergenza e a una riforma strutturale del mercato elettrico”.
“I prezzi alle stelle dell’elettricità – ha proseguito – stanno ora mettendo a nudo i limiti del nostro attuale modello di mercato, che è stato sviluppato per circostanze diverse. Per questo ora stiamo lavorando a un intervento di emergenza e a una riforma strutturale del mercato elettrico”.
“Dobbiamo diversificare l’offerta e costruire legami con partner affidabili. Sarò in Canada tra due settimane – conclude- per portare avanti la nostra partnership”.

Gigi Cabrino nato a Casale Monferrato (AL) nel 1977, laureato in economia aziendale, in Teologia e specializzato in servizi socio sanitari, padre di quattro figli. Consigliere comunale a Villanova Monferrato per due mandati a cavallo del secolo scorso e a San Giorgio Monferrato dal 2019. Lavoro nella scuola pubblica da alcuni anni come insegnante prima e tra il personale non docente poi. Atleta di fondo e mezzofondo da sempre.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

PREMI DI CONSOLAZIONE – Obiettivo Salvini: Ponte sullo Stretto e raddoppio parlamentari in Calabria. Tanto, al Nord ci sarà il sorpasso di Giorgia

Prossimo Servizio

9 su 10 bocciano i programmi dei dinosauri della politica per i giovani. Ma alto consenso per Mattarella e Draghi

Ultime notizie su Economia

Openpolis, il Pil delle regioni italiane

L’ultimo interessante report della Fondazione Openpolis esamina il Pil delle regioni in Europa. In particolare, nell’evidenziare le differenze regionali italiane, si legge: “In Italia, tutte le prime regioni e province per produzione
TornaSu