Il reddito di cittadinanza cambia solo nome

16 Aprile 2023
Lettura 1 min

Il nuovo Reddito di Cittadinanza non si chiamerà più Mia ma Garanzia per l’Inclusione, riguarderà circa 709mila nuclei familiari per una spesa di 5,3 miliardi. Questo strumento sarà affiancato da altri due interventi per le politiche attive al lavoro: la Prestazione di accompagnamento al lavoro e la Garanzia per l’attivazione lavorativa riconosciuta a diverse categorie di cittadini. E’ quanto contenuto in una bozza del decreto di riforma del Reddito di Cittadinanza che conterrà anche altre misure sul lavoro e sul quale sta lavorando il governo. I contenuti, riportati oggi dai quotidiani Il Messaggero e Il Sole 24 Ore, delineano l’impianto che oramai sarebbe definito mentre su alcuni dettagli – secondo quanto si apprende – si starebbe ancora lavorando. La bozza prevede anche un inasprimento delle sanzioni per dichiarazioni false e truffe con pene fino a 6 anni di carcere. Nel testo anche le altre novità sul lavoro: dagli sgravi fiscali per le assunzioni stagionali ad un alleggerimento delle obblighi previsti per le causali nei contratti a termine. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Mutui, per il variabile la botta da 4236 euro in più

Prossimo Servizio

Alleanza per l’autonomia, incontro questa sera con Pagliarini e Franco. E a Lonate Pozzolo candidano sindaco Modesto Verderio

Ultime notizie su Economia

Superbonus ahi ahi ahi. Ma chi lo votò?

“Il Superbonus , insieme al bonus facciate e, in misura minore, gli incentivi alle imprese Transizione 4.0 hanno inciso marcatamente sui conti pubblici degli ultimi anni lasciando anche una pesante eredità sul futuro”. A

730 “facile”? Con 152 pagine di istruzioni?

Nulla a che vedere con quanto accadeva qualche decennio fa, quando il “modello 730” fu definito addirittura “lunare”. Da più di qualche anno, fortunatamente, non è più così. Un lavoratore dipendente o
TornaSu