Trump non cede. “Le elezioni più disoneste della storia”

Lettura 1 min

 “Siamo di fronte alle elezioni più disoneste della storia”: lo twitta Donald Trump tornando a parlare di brogli durante le votazioni per assegnare la vittoria a Joe Biden e attaccando Dominion, la società che ha fornito il sistema di voto a oltre 30 Stati Usa e che secondo il presidente gli ha sottratto centinaia di migliaia di preferenze.

Servizio Precedente

Ultimatum Di Battista: le mie condizioni per restare

Prossimo Servizio

Stop a medici di famiglia per cure a casa pazienti Covid. Il Tar accoglie ricorso