Palazzo Chigi si isola dai giornalisti: potranno presenziare nell’area solo quelli accreditati dalla Polizia e Governo

Lettura 1 min

Palazzo Chigi si illumina la notte con i colori della bandiera italiana. Ma nell’ara circostante, i giornalisti potranno presenziare solo se accreditati preventivamente dalla Polizia. E non è di sicuro una grande notizia per l’Italia. A dare la notizia è stata Barbara Palombelli, che si è indignata pubblicamente nei confronti del governo a guida Conte.

Su Rete 4, nella puntata del 12 ottobre, collegandosi in diretta con Michel Dessì, di fronte a Palazzo Chigi, l’inviato comunica la nuova misura per i giornalisti, d’ora in poi tutti i cronisti dovranno chiedere un permesso a polizia e Palazzo Chigi per sostare sulla piazza circostante.

E la Palombelli commenta: “sono ordini che mi fanno rabbrividire”.

Servizio Precedente

Il gioco del poliziotto buono e quello cattivo. Zaia contro il Governo: "dietro ad ogni provvedimento restrittivo ci deve essere un provvedimento economico di sostegno"

Default thumbnail
Prossimo Servizio

Bazooka Zaia sul Mes: Veneto se ci sono soldi li prende