Presi per i fondelli da Zaia, il video di Lucio Chiavegato indipendentista ed imprenditore veneto

/
Lettura 1 min

di Riccardo Rocchesso – Tra due giorni c’è l’anniversario della presa d’assalto del campanile di San Marco a Venezia del 1997.
Tra gli organizzatori, c’era anche Lucio Chiavegato, che ha fatto un video stamattina contro le decisioni di Luca Zaia e della regione Veneto.

La polemica nasce dalla decisione del governatore di stanziare 30 milioni in prestito a tasso zero alle impresse, da un minimo di 5 mila a 50 mila euro. Lucio dichiara, versiamo ogni anno 15.000 milioni di Euro a Roma.. e Zaia ce ne fa avere solo 30 in prestito? Neanche a Fondo perduto. Si devono vergognare.

Grandi polemiche sui social network, molte le condivisioni del video di Lucio da parte dei veneti scontenti per la decisione della regione.

Servizio Precedente

Nuova Costituente: “Corte di Karlsruhe richiama a realtà. Stato italiano non può vivere chiedendo elemosina. Territorio va liberato"

Default thumbnail
Prossimo Servizio

6 maggio, il sacco di Roma. Ieri i lanzichenecchi (che portarono la peste dalla Germania). Oggi chi arriverà a rivoltare l'Italia?

Ultime notizie su Economia