Bitonci: centrodestra non voterà delega fiscale. Inevitabile aumento delle tasse

9 Aprile 2022
Lettura 1 min

Il testo della delega fiscale così come è non è votabile non solo dalla Lega ma da tutto il centrodestra”. Lo afferma Massimo Bitonci a Verità& Affari, precisando che se il Governo deciderà di porre la fiducia su quel testo per farlo approvare alla Camera “cosa farà la Lega lo dedciderà Matteo Salvini”, dopo l’incontro martedì prossimo con Draghi insieme agli altri leader del centrodestra. “Ma dal punto di vista del sistema fiscale quella proposta – sottolinea – è inaccettabile” e “se le aliquote sono portate a due l’aumento della tassazione è semplicemente inevitabile”. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

BUROCRAZIA PREISTORICA – Italia 136° al mondo per pessima amministrazione, costo 57 miliardi. Campania e Calabria ultime in Europa. Ecco perché imprese evitano il Sud

Prossimo Servizio

GUERRA – Agricoltori italiani spingono su nuove semine per garantire forniture alimentari

Ultime notizie su Politica

Amnistia per gli indipendentisti catalani, ora è legge

Gli avvocati difensori di 36 dirigenti del partito della Sinistra repubblicana catalana (Erc) condannati o processati per reati collegati al processo indipendente in Catalogna hanno sollecitato oggi l’applicazione dell’amnistia. Secondo fonti giuridiche citate
TornaSu