Mottarone, magistrati puntano su responsabilità di altri dipendenti della funivia

Lettura 1 min

A breve potrebbero essere iscritti nel registro degli indagati anche altri dipendenti della societa’ che gestisce la funivia del Mottarone. “Valuteremo in che termini sapevano dell’uso dei forchettoni”, ha detto a Radio ‘Veronica One’ la procuratrice di Verbania Olimpia Bossi, e “valuteremo se hanno consapevolmente partecipato o se si sono limitati ad eseguire indicazioni provenienti dall’alto”. L’indagine prosegue poi per capire come si e’ rotto il cavo: “quando saremo in grado di fare gli avvisi avendo un quadro chiaro di tutte le persone e societa’ da coinvolgere le coinvolgeremo negli accertamenti tecnici”.

Servizio Precedente

Giovani senza futuro, figli di un Paese senza riforme politiche e morali degli adulti

Prossimo Servizio

Il ministro: Vaccini anche in vacanza. In futuro prepariamoci a terza dose dai medici di base

Ultime notizie su Piemonte