Beggiato: sbagliato espellere il Partito sardo d’Azione dall’Ale-Efa

3 Ottobre 2020
Lettura 1 min

di Ettore Beggiato – Sono stato nel lontano 1989 il primo veneto a far parte dell’ALE-EFA, o meglio ho portato il Veneto all’interno dell’ALE con l’Union del Popolo Veneto … in tutti questi anni l’ALE ha rappresentato un punto di riferimento prezioso nel Parlamento Europeo per tutti gli autonomisti, federalisti, indipendentisti europei …

Leggo che hanno espulso il PSDAZ (Partito Sardo d’Azione) che dell’ALE stessa è stato uno dei soggetti fondatori, e che da sempre ha nobilitato l’idea autonomista e indipendentista all’interno dello stato italiano. La colpa del PSDAZ sarebbe quella di aver fatto un’alleanza con la Lega che gli ha consentito di vincere le elezioni regionali eleggendo un sardo e sardista come presidente della Sardegna …

Mi sembra una decisione molto grave, affrettata … non vorrei che una certa scelta progressista, schiava del “politicamente corretto” pretendesse di indicare la via ai nostri popoli, decidendo ciò che è bene e ciò che è male, le alleanze che si devono fare e quelle che NON si devono fare … l’autodeterminazione, cari burocratici di Bruxelles, è un’altra cosa …
I partiti progressisti che hanno giustificato la Guardia Civil spagnola per il massacro dei patrioti catalani sono sempre interlocutori privilegiati, vero amici dell’ALE?
un abbraccio agli amici del PASDAZ e …Forza Paris !

Ettore Beggiato, gionalista e scrittore

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Boccia: verso mascherine all’aperto e lockdown mirati

Prossimo Servizio

Caso Gregoretti, Procura chiede archiviazione

Ultime notizie su Opinioni

Propaganda russa in Italia, Fazzolari: attiva ed efficace

“Soltanto disinformazione” e “propaganda. E la propaganda russa è da sempre molto attiva ed efficace, dalle nostre parti. È un’arma all’interno di una guerra ibrida”. Così il sottosegretario Giovanbattista Fazzolari definisce in un’intervista

Ma davvero volete tassare pure le suore indiane?

di Stefania Piazzo – La nota che tre parlamentari di Italia Viva ci hanno inviato (onorevoli Gadda, Boschi e Fregolent) e che abbiamo pubblicato, fa accapponare la pelle. (qui la notizia: https://www.lanuovapadania.it/politica/legge-di-bilancio-arriva-la-tassa-sui-religiosi-extraeuropei-gadda-emendamenti-italia-viva-contro-contributi-quintuplicati-per-la-salute/)
TornaSu