Putin: entro 2023 treni alimentati a idrogeno

Lettura 1 min

 Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto oggi al governo russo di cercare di sviluppare un autobus ecologico alimentato a idrogeno entro il 2023 e, a lungo termine, anche una rete di trasporto ferroviario alimentata con combustibile a idrogeno, secondo quanto riportato da media locali. Il presidente ha chiarito che e’ imperativo per la Russia sviluppare un autobus per il trasporto pubblico a idrogeno entro il 2023, in un incontro con il primo ministro russo Mikhail Mishustin. Sottolineando la necessita’ per la Russia di piu’ tecnologie per il trasporto green, il presidente ha affermato che il passo successivo dopo un autobus alimentato a idrogeno deve essere quello di sviluppare un treno con la stessa tecnologia. “Tenendo conto delle esigenze di protezione ambientale e delle richieste di trasporto urbano, specialmente nelle grandi citta’ dove molti veicoli funzionano con gasolio, che sappiamo e’ dannoso per l’ambiente – il trasporto urbano alimentato dal gas, e in particolare dall’idrogeno, e’ molto richiesto “, ha detto Putin. A settembre, la societa’ di consulenza Kpmg ha inserito la Russia tra i 25 paesi le cui economie e infrastrutture sono pronte per un lancio su larga scala del trasporto green.

Servizio Precedente

Caso Regeni – Farnesina: andiamo avanti, anche se per Egitto responsabile morte è sconosciuto

Prossimo Servizio

L’operatore che denunciò morti Trivulzio: non sono novax ma ho dubbi su vaccino

Ultime notizie su Economia