Dal 1° giugno a ristorante a pranzo al chiuso e palestre aperte

Lettura 1 min

Dal 26 aprile riaprono in zona gialla i ristoranti a pranzo e cena “con consumo al tavolo esclusivamente all’aperto” mentre dal 1° giugno potranno aprire ma solo a pranzo anche i locali che hanno spazi al chiuso. Lo prevede la bozza del decreto che dovrebbe approdare domani in Cdm nella quale si conferma il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino. La bozza prevede inoltre in la zona gialla dal 15 maggio l’apertura delle piscine all’aperto, dei mercati e dei centri commerciali anche nei giorni festivi, dal primo giugno delle palestre, dal 1 luglio delle fiere, dei convegni e dei congressi, dei centri termali e dei parchi tematici. 

Photo by Priscilla Du Preez 

Servizio Precedente

Il carcere per chi falsifica il Pass Covid

Prossimo Servizio

Germania, Verdi primo partito al 28%

Ultime notizie su Economia