Germania, Verdi primo partito al 28%

Lettura 1 min

 I Verdi sono il primo partito in Germania con il 28 per cento delle preferenze, in crescita di cinque punti dal 14 aprile scorso. E’ quanto si apprende da un sondaggio effettuato dall’istituto demoscopico tedesco Forsa per l’emittente televisiva “N-tv”. Gli ecologisti sorpassano la coalizione conservatrice formata da Unione cristiano-democratica (Cdu) e Unione cristiano-sociale (Csu), che crolla dal 27 al 21 per cento. Il Partito socialdemocratico tedesco (SpD) mantiene la terza posizione, ma perde due punti e scende al 13 per cento. Con una rimonta di tre punti, il Partito liberaldemocratico (Fdp) raggiunge il 12 per cento e scavalca Alternativa per la Germania (AfD). La formazione nazionalconservatrice, che raccoglie consensi anche nell’estrema destra, e’ ferma all’11 per cento. La Sinistra scivola dall’8 al 7 per cento, mentre gli altri partiti ottengono complessivamente l’8 per cento.

Servizio Precedente

Dal 1° giugno a ristorante a pranzo al chiuso e palestre aperte

Prossimo Servizio

Superlega, Chelsea e Manchester City pronte a lasciare

Ultime notizie su Politica